Ovviamente si tratta di un banale fotomontaggio, ma nella sostanzala partecipazione di Barack Obama, il Presidente degli Stati Uniti, alla prossima edizione delle World Series of Poker è passata da assurda utopia a (remota) possibilità.

Tutto ciò perchè nel corso di una conferenza stampa (tra l'altro su un tema delicato come quello della contestata riforma sanitaria), il Presidente ha risposto con un "se ciò sarà possibile, non è detto che ai primi di luglio io non sia lì per sentire il fatidico shuffle up and deal", ad una specifica domanda rivoltagli da un giornalista.

Del resto Obama non ha mai nascosto di essere un grande appassionato di poker e di amare molto l'atmosfera che si respira nella città di Las Vegas, anche se ovviamente gli organizzatori sono estremamente scettici sulla possibilità di una simile presenza nell'evento clou dell'anno per il mondo del poker. Insomma, in ogni caso la notizia sta già facendo il giro dei forum di settore e dei siti specializzati, dando vita ad una serie di divertenti ipotesi come quella mostrata in foto.

Aggiungi un commento!