Victoria Moore Poker Pets behind the scenes photoshoot by Chelsea White from chelsea white on Vimeo.

Negli ultimi tempi gli abituali frequentatori di siti specializzati e forum di settore non hanno potuto che prendere atto di una "singolare invasione" (come è stata definita proprio su 2 + 2), quella delle hot girls. Già, perchè sono sempre di più le poker rooms ed i siti che affidano la loro immagine a bellezze più o meno vestite, spesso addirittura coinvolgendole in eventi live di una certa rilevanza. Non ci riferiamo certamente a giocatrici del calibro di Vanessa Rousso, Liv Boeree, Erika Schoenberg, Tiffany Michelle, che hanno dimostrato di abbinare grandi capacità tecniche alla loro naturale avvenenza, bensì a tutta quella serie di attrici, modelle, showgirls "arruolate" negli ultimi mesi per presenziare ad inaugurazioni, partecipare ad eventi e via discorrendo.

Tralasciando per ora la situazione italiana della quale vi riferiremo in un altro approfondimento, basti pensare alle Royal Flush Girls, gruppo di 4 stupende modelle cui i nuovi gestori del WPT hanno affidato il compito di rivitalizzare l'immagine del prestigioso circuito, oppure all'esplosiva Stine Marie Bringsli, giunonica modella giunta terza nel side event dell'EPT Londra. L'ultima in ordine di tempo è però Victoria Moore, modella inglese di straordinaria bellezza e sensualità, scelta da PokerPets.com per lanciare appunto un nuovo "contenitore" che fonderà ancora una volta poker e belle donne: un binomio che ormai sembra praticamente indissolubile. Del resto, la campagna pubblicitaria, di cui vi mostriamo una breve anteprima, lascia già intravedere quali saranno i "temi" del sito: "show me your poker face", "wanna be tilt with you", fino al più improponibile "i'm all in…"