Va ben oltre le previsioni il Birthday Master di GD Poker, torneo dal buy in di 100 euro tenutosi domenica 5 settembre sulla piattaforma nata dalla fusione di Bwin e Gioco Digitale.

Infatti, all'evento che celebrava i 2 anni dalla nascita di Gioco Digitale (il miracolo arancione come venne definito allora), hanno preso parte ben 2763 giocatori, cifra che ha fatto si che si superasse il montepremi garantito di 222,222 euro, per arrivare a quota 248mila. La gara è poi stata avvincente ed emozionante fino alla fine, anche se con una struttura che "non ha retto" nelle fasi finali, dando una brusca accelerata al gioco.

Ad imporsi e a portarsi a casa il ricco primo premio di quasi 40mila euro è stato l'utente raffp87, capace di battere nell'heads up conclusivo Francescox1, il quale si è comunque consolato con circa 23mila euro. Evidente la soddisfazione del management di GD Poker (piattaforma che si sta ovviamente preparando all'arrivo del poker cash game), squadra affiatata che ha però dovuto fare i conti con la "partenza" di Giulio Astarita, uno dei grandi artefici del successo di Gioco Digitale e punto di riferimento per tanti grinders italiani.