Ormai anche la stagione 2010 sta andando in archivio e sembra il momento opportuno per fare un (ancora) provvisorio bilancio sulla situazione dei top players che giocano ai tavoli di poker cash game di Full Tilt Poker. Al comando della leaderboard annuale troviamo lo straordinario Tom "durrrr" Dwan che, malgrado l'amarezza della prima fase della "durrrr challenge", mostra un attivo di ben 4,370,446 dollari: una cifra di tutto rispetto ottenuta giocando ben 283,618 mani sia PLO che NLHE. Alle sue spalle proprio quel Daniel "jungleman12" Cates che lo sta mettendo in difficoltà nel challenge e che in meno della metà delle mani giocate dal rivale, fa segnare un incredibile +3,9 milioni di dollari. Gradino più basso del podio per Phil Ivey che, giocando soltanto 1 / 6 delle mani di durrr, riesce comunque ad incassare altri 3,13 milioni di dollari, confermandosi senza alcun dubbio un player capace di dominare a tutti i livelli ed in ogni specialità.

Straordinaria anche la forma di skyervoj, del quale abbiamo ampiamente parlato nei giorni scorsi, mentre scendendo la graduatoria, è interessante segnalare gli attivi di Alexander "PostflopAction" Kostritsyn (1,64M), Phil "OMGClayAiken" Galfond (754K) e del nostro Fabrizio Baldassarri che, nell'arco di un 2010 per lui indimenticabile ha guadagnato online la bellezza di 912mila dollari. Tra i top players in attivo anche Antonius, Bloch, Shulman ed un campione del mondo come Huck Seed. Nel prossimo aggiornamento, invece, faremo il punto sui più perdenti della stagione, con una sorpendente leadership.