Raccolta in calo per tutti i Casinò italiani: questo il dato che emerge dopo i primi otto mesi dell'anno. Infatti gli incassi complessivi si fermano a quota 299,5 milioni di euro, risultando in calo del 4,2% rispetto al mese di agosto dello scorso anno. Come ben evidenziato da agipronews, il principale gestore Casinò italiano resta quello di Venezia, che (nelle diverse sedi) raccoglie incassi per 108,5 milioni di euro, ovvero il 36,2% del totale.

A seguire il casinò di Campione d'Italia, con 75,3 milioni e il 25,1% di quota mercato, mentre il Casinò de la Vallèe di Saint Vincent risulta aver incassato 63,3 milioni, cifra pari al 21,1% del totale. Infine il Casinò di Sanremo (sede di grandi eventi nazionali ed internazionali, come l'affollatissima tappa EPT) con 52,4 milioni, che corrispondono al 17,5 % del totale. Insomma, un campanello d'allarme per le strutture italiane, a pochi mesi dal lancio sul mercato nazionale dei tanto attesi Casinò online che potrebbero, specie nelle fasi iniziali, sottrarre altre fondamentali risorse.