Daniel Negreanu è senza alcun dubbio uno dei migliori comunicatori tra i poker players di livello assoluto e negli anni lo abbiamo visto nei panni di conduttore, commentatore e ospite di importanti trasmissioni televisive di vario genere. Senza contare che la sua attività di blogger è da sempre apprezzata dagli addetti ai lavori, con i suoi post (gran parte dei quali affidati a fullcontactpoker) che sono sempre interesanti spunti di discussione. Così, dopo averci proposto la sua personalissima classifica dei 10 tornei più difficili da affrontare, ecco che il pro di Pokerstars stila la sua top five dei più promettenti fra i giovani giocatori di poker.

Al quinto posto Daniel colloca la brava Annette Obrestad, certamente una delle giocatrici più conosciute e talentuose, già protagonista di importanti eventi live. Ai piedi del podio Bill Reynolds, ancora poco conosciuto, ma a dire del canadese dotato di qualità che lo porteranno presto al top del circuito internazionale.

Terza piazza per uno dei più discussi grinders degli High Stakes, Viktor Blom, da più parti accostato alla misteriosa figura di Isildur1: anche in lui Daniel riconosce enormi potenzialità, anche se ancora manca allo svedese l'acuto in importanti tornei live. "Runner up"  figura Jason Mercier, senza alcun dubbio uno dei migliori torneisti al mondo e recentemente grande protagonista anche online con il successo nell'evento del WCOOP, cui Negreanu riconosce qualità intellettuali fuori dal comune oltre che una tecnica superiore. Al vertice della lista, però troviamo Tom "durrrr" Dwan, fenomeno del poker cash game e vicinissimo a conquistare il suo primo braccialetto alle WSOP 2010: un giocatore formidabile ed imprevedibile, capace di attirare l'attenzione degli appassionati e degli sponsor grazie alle sue "imprese" ai massimi livelli sia live che online.

Aggiungi un commento!