Ancora una bella notizia per i colori azzurri proveniente dai side events delle World Series of Poker 2010, che si stanno disputando in questi giorni nella splendida Las Vegas. Infatti, il nostro Dario Minieri è riuscito a centrare un altro buon risulatto nell'evento 48 delle WSOP 2010, chiudendo in quattordicesima posizione nel $2,500 Mixed Event, gara alla quale hanno preso parte ben 453 players per un montepremi complessivo di oltre un milione di dollari.

Una gara che Dario ha interpretato davvero nel migliore dei modi, risultando sempre fra i primi del chipcount, al punto che probabilmente alla soddisfazione per la bandierina si somma il rimpianto per una eliminazione avvenuta anche a causa di un po' di sfortuna. Al momento in corsa per il titolo rimangono solo due players, il norvegese Sigurd Eskeland e lo statunitense Steve Sung, mentre altri big del calibro di Scott Seiver, Jared Jaffee e Todd Brunson si sono dovuti accontentare di posizioni di rincalzo dopo aver a lungo inseguito il sogno di portarsi a casa il braccialetto ed il ricco primo premio da ben 260 mila dollari.

Aggiungi un commento!