Buon riscontro per il primo giorno di gara del main event della nuova tappa dello European Poker Tour, la prestigiosa rassegna continenatale griffata Pokerstars. Infatti ai nastri di partenza del day 1A della gara di Barcellona si sono presentati in 263, una cifra che fa ben sperare per il superamento della fatidica quota 500 e che certamente regalerà al fortunato vincitore una prima moneta estremamente consistente. Tra i partecipanti moltissimi big internazionali (anche se come abbiamo visto nel nostro resoconto di ieri tante sono state le eliminazioni eccellenti) ed una nutrita pattuglia di rounders italiani che ben si è comportata nella gara spagnola.

Infatti, nelle primissime posizioni del chipcount troviamo sia Claudio Piceci (autore di una grandissima prestazione e ad un certo punto addirittura in testa al chipsount) che Fabrizio Baldassarri, con il runner up del main event WSOPE che dopo un avvio difficile ha cominciato a macinare gioco e chips fino ad arrivare alla sesta posizione assoluta. Davvero bravo anche Salvatore Ferone, mentre Nicolò Calia si conferma "un diesel", scalando le posizioni dopo una partenza in sordina fino a chiudere con poco meno di 100mila chips. Ma le buone notizie per gli azzurri non finiscono qui e vanno certamente segnalate le prove di Cristiano Blanco (81K), Gustavo Zito (76K), Stefano De Dominicis (70K), Luca Cainelli (65K), Gianni Giaroni (63K), Massimo Di Cicco (56K), Dario Sammartino (51K), mentre più in difficoltà, ma ancora in corsa troviamo Antonio Buonanno (37K) e Cesare Florio (17K). Infine eccovi il chipcount generale

  1. Loic Sa 217.700
  2. Yann Dion 162.500
  3. Claudio Piceci 143.600
  4. Jan Boubli 139.100
  5. Giuseppe Pantaleo 135.900
  6. Fabrizio Baldassari 129.200
  7. Thomas Froeslev 126.700
  8. Michel Spagna 125.800
  9. Jose Rivas 125.400
  10. Arie Ori Miller 123.300
Aggiungi un commento!