Una lunghissima giornata di poker quella conclusasi in tarda nottata al Gran Casino di Barcellona, dove era in programma il day 3 del main event dello European Poker Tour. Alla fine però sono tanti gli spunti interessanti e finalmente anche le buone notizie per il movimento pokeristico italiano, che può contare ben 3 rappresentanti tra i 24 che torneranno ai tavoli nelle prossime ore per il day 4. Si tratta di Alessandro Longobardi, addirittura secondo nel chipcount generale dopo una prestazione pressocchè perfetta (nonostante un tavolo estremamente "complicato"), Francesco Notaro, riuscito a risollevarsi dopo una fase di grande difficoltà e salito fino alla settima posizione generale e Marco "magicbox" Bognanni, che ha chiuso comunque sopra average dopo aver guidato la gara per lunghi tratti. Una situazione che vede in testa l'italo tedesco Giuseppe Pantaleo, uno dei rounders emergenti che meglio si stanno comportando nelle tappe della competizione continentale griffata Pokerstars. Ma ecco il chipcount completo

  1. Giuseppe Pantaleo 2,309,000
  2. Alessandro Longobardi 1,863,000
  3. Thor Stang 1,447,000
  4. Luis Rufas 1,429,000
  5. Jose Luis Navarro Giner 1,362,000
  6. Ognjen Sekularac 1,333,000
  7. Francesco Notaro 1,167,000
  8. Jorge Lores 1,131,000
  9. Marco Bognanni 1,131,000
  10. Jesus Cortes Lizano 915,000
  11. Zachary Korik 888,000
  12. Candido Goncalves 875,000
  13. Roman Makhlin 823,000
  14. Konstantin Puchkov 820,000
  15. Kent Lundmark 691,000
  16. Todd Sisley 690,000
  17. Oscar Garcia  666,000
  18. Georgios Skotadis 640,000
  19. Shander De Vries 577,000
  20. Jani Kristian Rasinen 546,000
  21. Dominik Nitsche 523,000
  22. Lari Sihvo  496,000
  23. Kristoffer Thorsson  289,000
  24. Juan Ramon Marquez Garcia  267,000

Oggi pomeriggio si riparte, con la gara che andrà avanti fino alla composizione del final table: continuate a seguire i nostri aggiornamenti e i nostri approfondimenti sulla'avventura dei tre azzurri nel ricchissimo EPT Barcellona.

Aggiungi un commento!