Siamo ormai giunti al quinto livello del day 1A del main event della tappa di Barcellona dello European Poker Tour e dunque i tempi sono maturi per un primo provvisorio bilancio della gara griffata Pokerstars. Innanzitutto segnaliamo che in testa al chipcount troviamo l'ottimo Aleh Plauski, praticamente al comando dalle prime mani di giornata, con altri nomi noti a tallonarlo. Tra questi certamente Dermot Blaine e Jeff Sarwer (il canadese fenomeno degli scacchi che da qualche tempo è una presenza fissa agli EPT), nonchè Richard Toth ed il francese Antoine Saout, che nella scorsa stagione era riuscito a centrare uno straordinario final table del main event delle World Series Of Poker. Discreta la prova di Nick Binger e Lex veldhuis, entrambi intorno all'average, mentre qualche problema nelle ultime mani lo stanno avendo i francesi Lellouche, Levi e Mattern, tutti sotto average.

Tra gli azzurri più in palla, invece, dobbiamo subito segnalare Luca Cainelli che è addirittura intorno alle 75mila chips, dopo una serie di mani estremamente profittevoli (pochi minuti fa ha chiuso nientemeno che una scala colore), nonchè, sempre per il team Europk, un Gianni Giaroni saldissimo oltre le 50mila chips. Buona anche la prova di Antonio Buonanno (42K), Luca Falaschi (40K), Fabrizio Baldassarri (39K), Gustavo Zito (34K), Cristiano Blanco (32K), mentre in leggera difficoltà ma ancora ampiamente in corsa Nicolò Calia (25K), Robert Nulli (22K), Mauro Piacentino e Claudio Piceci (intorno alle 20mila chips). Insomma, azzurri in buona forma in questo avvio di gara: ora però si comincia a fare sul serio, con i bui che salgono e conseguentemente anchel'aggressività dei players: continuate a seguirci su poker.fanpage.it!

Aggiungi un commento!