Prime fasi ricche di action per il  day 2 del main event della tappa di Barcellona dello European Poker Tour, prestigiosa rassegna griffata Pokerstars. Dei 399 players che si erano qualificati per il day 2, restano in gioco in poco meno di 300, quando siamo giunti al decimo livello e i bui sono 600 / 1200 con Ante 200. In coma al chipcount cominciano a farsi vedere i big, con la chipleading appannaggio dell'ottimo Bryn Kenney e la top ten che vede la presenza di giocatori come Per Linde e Roberto Romanello.

Tra gli azzurri invece dobbiamo segnalare la grande prova di Salvatore Ferone, che sale oltre le 200mila chips grazie anche ad un clamoroso poker, nonchè il buon momento di Marco Bognanni e Cristiano Blanco, entrambi a ridosso delle 100mila chips. Un po' in difficoltà invece Claudio Piceci, sceso a circa 90mila chips, quando l'average è comunque di 83mila, mentre dobbiamo purtroppo appuntare le eliminazioni di Massimo Di Cicco e Claudio Rinaldi che non potranno dunque replicare gli eccellenti risultati precedenti nel circuito sponsorizzato dalla poker room dalla picca rossa. Ecco quindi il chipcount aggiornato

  1. Bryn Kenney     233,500
  2. Shander De Vries 211,000
  3. Haykel Vidal     203,500
  4. Loic Sa     200,000
  5. Salvatore Ferone 198,000
  6. Luis Rufas     195,000
  7. Leo Fernandez     194,000
  8. Zachary Korik     183,200
  9. Per Linde     182,800
  10. Jairo Pascual      180,000
  11. Roberto Romanello     170,000

Continuate a seguire i nostri aggiornamenti sulla gara di Barcellona, sempre nella nostra sezione EPT – European Poker Tour, dove troverete tutti gli highlights della gara di Barcellona, il chipcount aggiornato ed approfondimenti sull'avventura in terra spagnola dei rounders italiani.

Aggiungi un commento!