Si è chiuso con grandi sorprese il day 1A del main event della nuova tappa dello European Poker Tour. Come ben saprete, la competizione griffata Pokerstars fa tappa a Barcellona, per una kermesse che nella sola prima giornata ha richiamato ben 263 players (con il buy in che è di ben 5300 euro), dato che fa presagire che anche quest'anno il montepremi complessivo sarà estremamente consistente. Tra gli iscritti ben 25 players azzurri, che si sono ben comportati in una gara che ha visto tanti eliminati eccellenti.

L'elenco dei player out è infatti impressionante, a partire dal campione in carica Carter Phillips, passando per il francese Anthony Lellouche, per la bella Fatima Moreira de Melo e proseguire con Jan Skampa (vincitore di un titolo EPT), Richard Toth, Nick Binger, Antoine Saout, Ludovic Lacay, Marcin Horecki, Lex Veldhuis, fino ad arrivare ai talentuosi Nicolas Levi, Georgios Kapalas e Stephen Chidwick. Insomma una vera ecatombe di big, mentre in testa al chipcount, quando manca pochissimo alla chiusura del primo giorno di gara, troviamo il sorprendente Loic Sa, che domina con circa 180mila chips; molto bene anche Plauhski, Blain, O'Shea e Manole, tutti intorno alle 100mila chips.

Le note liete per gli appassionati italiani arrivano da uno strepitoso Claudio Piceci, a lungo chipleader del torneo ed ora intorno alle 140mila chips; molto bene anche Nicolò Calia e Fabrizio Baldassarri, entrambi in crescita nelle ultime mani di giornata, mentre resistono sia Cristiano Blanco che Gianni Giaroni.