Si è chiusa tra mille polemiche per la nota vicenda del blitz del commando armato l'edizione di Berlino dello European Poker Tour, la prestigiosa competizione griffata Pokerstars.

Così, dopo una lunghissima battaglia, a portarsi a casa la picca e soprattutto l'ambito montepremi di un milione di euro è stato il talentuoso statunitense Kevin MacPhee, giocatore molto attivo online dove da anni è considerato uno dei migliori specialisti degli MTT.

MacPhee ha avuto ragione di un tavolo molto agguerrito (anche se per la verità privo di grandissimi nomi, riuscendo a prendere ampio margine nelle fasi centrali della gara. Solo nell'heads up ha dovuto penare non poco per avere la meglio della strenua (e molto valida tecnicamente) resistenza del finlandese Ilari Tahkokallio che lo ha impegnato per quasi tre ore.

Terzo il francese Marc Inizan, comunque ben contento di aver partecipato ad un final teble che ha garantito un payout da sogno, nel dettaglio

1 – Kevin MacPhee 1.000.000 €

2 – Ilari Tahkokallio 600.000 €

3 – Marc Inizan 350.000 €

4 – Artur Wasek 260.000 €

5 – Ketul Natwhani 210.000 €

6 – Marcel Koller 165.000 €

7 – Marko Neumann 120.000 €

8 – Nico Behling 72.000 €