Buona prestazione degli azzurri nel day 1B del main event dello European Poker Tour ospitato dall'Hilton Metropole di Londra. Dopo il (mezzo) disastro del day 1A con soli 4 players sopravvissuti al taglio, sono invece ben 14 gli azzurri che rivedremo oggi pomeriggio in gara in un day 2 che si annuncia davvero emozionante. Su tutti spicca la grande presatzione di Claudio Cecchi, capace di aggredire il tavolo e chiudere addirittura al primo posto del chipcount assoluto, con uno stack di ben 237,500 chips. Molto bene anche Mustapha Kanit, immediatamente a ridosso della top ten assoluta, che riesce a costruirsi uno stack di circa 135mila chips , così come positiva la prestazione di Salvatore Bonavena ed Emanuele Rugini, entrambi sopra il muro delle 100mila chips.

Torna protagonista anche Max Pescatori (sopra average a circa 80K), mentre in difficoltà appaiono Cristiano Guerra ed Andrea Benelli; nulla da fare invece per Dario Minieri, eliminato dopo un complicato bluff su un avversario che ha chiuso una scala al river. Ma eccovi il chipcount provvisorio, nel quale segnaliamo anche le grandi prove di Daniel Negreanu e Phil Ivey

  1. Claudio Cecchi      237,500
  2. David Vamplew         205,200
  3. Tony Cascarino         181,400
  4. Claire Renaut         171,900
  5. Max Steinberg         164,400
  6. Jude Ainsworth          163,500
  7. Mihai Manole         161,900
  8. Kenneth Hicks         153,300
  9. Jason Wheeler         141,500
  10. Kyle Bowker         141,300
  11. Andrew Seden         141,100
  12. Alain Roy         137,500
  13. Mustapha Kanit         134,600
  14. Gilbert Diaz         129,200
  15. Lukas Baumer         128,100
  16. Cheung Tai Law     127,900
  17. Daniel Negreanu     122,200
  18. JP Kelly             121,100
  19. Eduardo Santi         119,300
  20. Phil Ivey         117,900