Un field di 77 giocatori di primissimo piano all'interno del circuito internazionale ha reso estremamente interessante e combattuto anche l'evento High Roller della tappa londinese dello European Poker Tour. Ieri in particolare l'Hilton Metropole ospitava un final table davvero di altissimo livello, con giocatori del calibro di Andrew Robl, Jani Sointula, Vanessa Selbst e Josè "Nacho" Barbero a contendersi il successo e la ricchissima prima moneta di oltre 550mila pounds. E alla fine, dopo una gara frenetica e ricchissima di action, ad imporsi è stato proprio il forte argentino Barbero, protagonista di una bella rimonta che gli ha permesso di giungere da chipleader al duello finale contro Jani Sointula. Il payout rende merito alla prestazione del "Nacho"

  1. Nacho Barbero – £556,000
  2. Jani Sointula – £335,000
  3. Andrew Robl – £198,000
  4. Vanessa Selbst – £145,000
  5. Fabian Quoss – £107,000
  6. Matt Marafioti – £76,500
  7. Will Molson – £61,200
  8. Pierre Neuville – £45,900

Insomma, un grande risultato per un giocatore in ascesca, mattatore del circuito del LAPT (sempre griffato Pokerstars) e già molto rispettato in campo internazionale. Molto bene anche Vanessa Selbst che dopo il titolo NAPT ed il final table del Partouche Poker Tour, conferma di essere tra le migliori interpreti femminili de Texas Hold'em.