Continua a ritmo frenetico il final table del main event dello European Poker Tour di Londra. Questa volta ad uscire è il polacco Artur Wasek, al suo secondo final table di un evento EPT dopo il grande exploit della scorsa stagione a Berlino (nell'evento vinto da Kevin MacPhee). Ad eliminarlo John Juanda che chiama il push del rivale con AJ , trovandosi in coin flip e soprattutto incassando un provvidenziale J al river per la rabbia di un furioso Wasek (che comunque si porta a casa un consistente premio di £240,000 che rappresenta il suo massimo guadagno in carriera).

Dunque sono solo in 3 i players ancora in corsa nella gara dell'Hilton Metropole di Londra, con il fortissimo John Juanda, pro di Full Tilt Poker e ottavo nella All Time Money List, a guidare il chipcount, provando ad imporre il suo gioco anche nella fase finale di questa competizione. Bene anche l'inglese David Vanplew, anche se nelle ultime mani ha mostrato una eccessiva tendenza ad "inseguire" anche progetti improbabili. Ecco il chipcount provvisorio:
1       John Juanda      14,500,000
2     David Vamplew     7,000,000
3     Kyle Bowker     4,700,000

Aggiungi un commento!