E’ appena iniziato il Day 3 dell’EPT Grand Final di Montecarlo. Gli italiani in gara sono sei guidati da Domenico Iannone a 536.000 chips, seguono: Cristiano Guerra 362.000, Salvatore Bonavena 175.000, Emanuele Rugini 162.000, Gianni Giaroni 161.500, Stefano Marzocchi 101.500. Chipleader assoluto, tra i 116 players rimasti è Nick Schulman a 742000. Tra i big spiccano Matt Perrins a 568000, Sami Kelopuro a 552000 e Chris Moneymaker a 457000.

Ricordiamo che il primo classificato si porta a casa un premio di 1.700.000€, al secondo vanno 1,000,000€, mentre al terzo 700,000€.

Il torneo European Poker Tour è iniziato con un minuto di silenzio per ricordare Stefano Di Gennaro, lo sfortunato player (nella foto) scomparso ieri a soli 19 anni a seguito di un incidente stradale. Il giovane aveva vinto il Sunday Master di Gd Poker solo alcune settimane fa e aveva preso parte all’EPT di Sanremo 2010. Non era mai accaduto prima d’ora che durante un EPT si commemorasse un giocatore scomparso.