Abbiamo il primo player out del Final Table EPT Grand Final Montecarlo: Mesbah Guerfi. Artefice dell’eliminazione del francese è il chipleader Chouity che riesce a settare la sua coppia di 8 al flop e portare Guerfi, che aveva A-K, all’all-in dopo il re uscito al river. A Guerfi va un sostanzioso premio di consolazione pari a €140.000, con qualche rammarico visto che era terzo in chips.

Con questa mano il libanese diventa strachipleader con oltre 14 milioni di chips. Distaccatissimi Andrew Chen, Dominykas Karmazinas e Josep Klinger. Il gioco del chipleader ora che si è giunti al livello 29 (50k/100k ante 10k) diventa aggressivo col tentativo di portare a mettere i resti qualcuno degli “short”.

Un esempio è la mano che porta al raddoppio del lituano Karmazinas che dopo aver aperto per 220k, si vede 3betta da Chouity e decidere di mandare la vasca per 1.930.000 con A-K contro A-J del libanese che stavolta è meno fortunato. Con questa mano Karmazinas diventa secondo in chips.

Payout

1 € 1.700.000
2 € 1.000.000
3 € 700.000
4 € 500.000
5 € 400.000
6 € 300.000
7 € 200.000
8 Mesbah Guerfi € 140.000

Aggiungi un commento!