Raggiunto il 14° Livello di gioco (1.500/3.000 ante 300) dle Day 2 all’EPT Montecarlo 2010. Gli italiani in gioco sono 9, guidati da Tommaso Briotti. Lo stack del player romano ammonta a circa 350mila chips, frutto di ottime giocate e buonissime letture. Segue Cristiano "Crisbus" Guerra a circa 300mila, Antonio Buonanno  285mila, Domenico "domingo" Iannone 250mila, Salvatore Bonavena 100mila, Dario "bonzo" Nittolo 100mila, Emanuele Rugini 90mila, Stefano Marzocchi 85mila e Gianni Giaroni 75mila. Situazione, dunque, migliorata dopo il pessimo inizio.

L’ultimo dei nostri ad abbandonare la tappa Grand Final dell’European Poker Tour è stato Alberto Valenti che piuttosto corto ha provato a mandare i resti per 28mila chips da BTN con A-9 trovando il call del BB con A-J. Nessun nove al board e fuori un altro italiano.

Chipleader del torneo è sempre Chris Moneymaker con oltre 450mila chips. Tra gli stranieri numerosi sono i big eliminati: le tre girl Vanessa Rousso, Liz Lieu e Leo Margets (nella foto) che raggiungono Liv Boeree, precedentemente eliminata da Salvatore Bonavena; fuori dai giochi anche Freddy Deeb, Jeff Sarwer, Aaron Gustavson, Justin "BoostedJ" Smith, Men Nguyen.

Aggiungi un commento!