43 players left al Montecarlo Bay Hotel & Resort dove si sta disputando il Day 3 della manifestazione che chiude la stagione European Poker Tour. Quattro sono gli italiani ancora in gioco: Salvatore Bonavena 900.000, Domenico Iannone 700.000, Emanuele Rugini 405.000 e Cristiano Guerra 400.000.

L’ultimo player out tra i nostri è stato Gianni Giaroni: abbastanza short aveva provato a raddoppiare il suo stack di circa 80k chips trovando contro ben due giocatori di cui uno ha trovato un colore (Giaroni ha muckato). Al player un premio di consolazione di 30.000€, oltre che la soddisfazione di aver raggiunto il terzo piazzamento ad un EPT, dopo Berlino 2010 e Sanremo 2009.

Intanto, mentre si gioca il livello 21 con bui 8.000/16.000 ante 2.000, il migliore dei nostri si conferma Salvatore Bonavena. Il vincitore dell’EPT di Praga in action contro David Sesso, tra i più attivi di questo evento targato PokerStars, a cui riesce a spillare altre 100k chips che vanno ad incrementare il suo stack (900k circa).

Ecco la Top Ten del chipcount dell’EPT Grand Final Montecarlo

Kevin Eyster 2033000
Josef Klinger 1414000
Matt Perrins 1302000
Kenny Hallaert 1200000
David Sesso 100000
Nicolas Chouity 990000
Salvatore Bonavena 902000
Ramzi Jelassi 830000
Andre Santos 810000
Nick Schulman 800000
Jean Francois Talbot 770000

Aggiungi un commento!