Re-draw al Casinò di Montecarlo dove i players rimasti in gara sono 16. Ultimo eliminato è Jean Francoise Talbot che ha subito un incredibile scoppio dei suoi A-A da parte di Nicolas Chouity che con A-10 trova due dieci al flop che lo portano in vetta al chip count.

Gli eliminati sono, in ordine, Paul Berende, Manuel Bevande, Martin Hruby (da parte di Salvatore Bonavena) David Sesso, Claudiu Saizu, Ramzi Jelassi ed uno dei grandi favoriti per la vittoria finale di quest’ultima tappa del circuito European Poker Tour Nick Schulman. Tutti quanti tornano a casa con 50.000€.

Continuare ad andare forte i nostri. Dopo un Salvatore Bonavena in gran forma nelle prime battute di questo EPT Grand Final Montecarlo, abbiamo un Emanuele Rugini ugualmente propositivo. “Balckrui” è l’artefice dell’eliminazione di Saizu: prima gli scoppia gli assi con coppia di regine e si porta a 1.720.000, poi lo butta fuori quando il rumeno prova il doubleup con A-7, ma è dominato dall’italiano con A-J che si porta a quasi 2 milioni di chips.

La speranza è di vedere almeno uno tra Domenico Iannone, Bonavena e Rugini al Final Table che si disputa domani.