Tanta actione grande spettacolo ai tavoli del Casinò di Praga, dove si sta giocando il day 3 del main event dello European Poker Tour, la competizione griffata Pokerstars giunta alla sua settima stagione. Protagonisti dell'action alcuni big del circuito internazionale ed in particolare gli straordinari Kevin MacPhee e RobertoRomanello, che guidano il chipcount quando in gioco sono rimasti solo in 52, con bui 4,000 / 8,000 Ante 500 ed Average a circa 325mila.

Lo statunitense MacPhee in particolare, sembra davvero inarrestabile e sogna un clamoroso bis nella competizione della room dalla picca rossa, dopo aver trionfato lo scorso anno a Berlino. Grande giornata anche per il gallese Romanello, mentre ben piazzati nel chipcount anche Rob Hollink ed il fortissimo russo Nikolay Losev. Ma le buone notizie arrivano anche dalla pattuglia italiana in gara oggi, con Marco Leonzio e Robert Nulli nella top ten del chipcount ed autori di una gara di livello assoluto fin dalle primissime battute.

Molto bene anche Salvatore Irace ed Andrea Ferrari, entrambi sulle 400mila chips, così come tuttosommato positiva è la gara di Salvatore Bonavena (che qui trionfò due stagioni fa), partito short ma ora sulle 250mila chips. In difficoltà Luca Pagano, crollato sotto le 100mila chips dopo un avvio difficile, ma ecco il dettaglio del chipcount generale

  1. Kevin MacPhee     791,000
  2. Roberto Romanello 690,000
  3. Rasmus Nielsen     600,000
  4. Drasutis Tauras Narmontas 530,000
  5. Kiril Petrov Zahariev     513,000
  6. Marius Heiene     491,000
  7. Marco Leonzio     483,000
  8. Roberto Nulli     478,000
  9. Rob Hollink     455,000
  10. Nikolay Losev     453,000
Aggiungi un commento!