La vittoria all’EPT di Sanremo l’ha proiettata nell’Olimpo del poker, ma Liv Boeree non deve la sua fama a questo trionfo che, pur essendo il più importante sia in quanto a prestigio che in quanto a guadagno, non  è l’unico della sua carriera.

Olivia “Liv” Boeree, 26 anni, è stata introdotta nel mondo del poker  quando è stata selezionata come uno dei cinque concorrenti per il reality TV "Ultimatepoker.com Showdown" del 2005, in cui è stata allenata da Phil Hellmuth. Dal 2006 ha iniziato a collaborare come presentatrice per alcune reti televisive che coprivano eventi come WSOP ed EPT.

I primi successi come giocatrice li ha ottenuti all’APAT Welsh Amateur Championship dove è giunta settima, ed al Caesars Palace di Las Vegas dove si è piazzata al primo posto vincendo un pacchetto di 19 mila dollari per il 2007 Five Diamond Poker Classic del Bellagio di Las Vegas. L’anno dopo vince il Ladbrokes Poker European Ladies Championship, per 42.000$, così decide di iscriversi alle WSOP dove ottiene due piazzamenti ITM ($ 1,500 Limit/No Limit Hold'em, 64°, e $ 2,000 Pot Limit Hold'em, 49°). Nel gennaio 2009 finisce al 7° posto all’Aussie Millions Poker Championship e nell’aprile dello stesso anno è In The Money al WPT Championship.

Con la vittoria all’European Poker Tour di Sanremo le sue vincite in carriera sono salite a 1.9 milioni di dollari. Per saperne di più è possibile conoscere tutti i suoi piazzamenti su questo sito.

Aggiungi un commento!