Neanche il tempo di somatizzare l’eliminazione di Claudio Piceci, che perdiamo anche l’unico italiano rimasto in gara all’EPT di Sanremo. Giuseppe Diep, rimasto già abbastanza corto dopo un mano contro Rybin, decide di andare all-in per 1235000 e subisce l’instant call di Michael Piper. 8-9s dell’italiano, 10-10 per il britannico. Solo un otto al board per Giuseppe che esce in sesta posizione portandosi a casa 210.000€, con un progetto di colore al turn che non si concretizza al river.

Comunque un ottimo torneo per Diep, in un ottimo momento di forma dopo essere giunto secondo all’IPT di Venezia dello scorso gennaio, dietro Salvatore Bonavena.

A questo punto gli occhi di noi italiani sono tutti per la bellissima Liv Boeree, tuttavia ultima in chips a circa 4,5milioni. Strachipleader è sempre Jacob Carlsson a quasi  15 milioni di chips! Ecco il payout della manifestazione targata PokerStars

1 – €1,250,000
2 – €750,000
3 – €420,000
4 – €345,000
5 – €270,000
6 Giuseppe Diep – €210,000
7 Claudio Piceci – €150,000
8 Atanas Gueorguiev – €90,000