L'European Poker Tour, che è in assoluto l'evento continentale più importante in Europa, è arrivato alla sesta stagione, che noi di Poker Fan Page cercheremo di ripercorrere in poche righe.

I numeri ufficiali ancora non sono stati dichiarati dall'organizzazione, ma sapere soltanto che ci sono stati 6 eventi in più (19) rispetto alla stagione scorsa (13), significa che tutto l'indotto è cresciuto a dismisura, con relativo incremento del numero di partecipanti e di monteptremi totale.

Kiev: è stata la prima città ad ospitare una tappa dell'EPT Stagione 6. L'evento, iniziato il 18 Agosto scorso e svoltosi nel "Kiev Sports Palace" ha visto la vittoria del russo Maxim Lykov (330.000 €di premio per lui) che ha sbaragliato la concorrenza dei quasi 300 iscritti; primo fra gli italiani Michele Limongi (31esimo). Successivamente anche l'High Roller si è svolto nella capitale ucraina e ha visto la vittoria dell'americano Shaun Deeb.

Barcellona: la seconda tappa si è svolta in Catalogna, nella città più rappresentativa della stupenda regione spagnola. A quest'evento, svoltosi tra il 4 e il 9 Settembre nel Grand Casinò, hanno partecipato 428 players e a spuntarla su tutti alla fine è stato l'americano Carter Philips, che con quella vittoria si è assicurato la sostanziosa cifra di 850.000 €; primo fra i nostri connazionali Sergio Castelluccio (39esimo).

Londra: il "circo" dell'EPT si è poi spostato in Inghilterra, per il Main Event ma anche per l'High Roller. Il primo, iniziato il 2 Ottobre e terminato il 7 e svoltosi nel lussuoso Hilton Metropole, ha visto la partecipazione di 730 players e la vittoria dell'americano (ma di chiare origini scandinave) Aaron Gustavsson che s'è aggiudicato così 900.000 € circa. L' High Roller è stato vinto ancora una volta da un americano, Matt Glantz, che s'è assicurato un premio da poco più di 600.000 €.

Aggiungi un commento!