Continua a riservare brutte sorprese per i colori azzurri il day 3 del main event dello European Poker Tour, la prestigiosa manifestazione continentale sponsorizzata dalla poker room Pokerstars. Infatti, quando non siamo ancora giunti a metà gara, a rappresentare il movimento pokeristico nazionale è rimasto il solo Luca Cainelli, rounder di buon livello, recentemente vicino al final table dell'EPT di Berlino.

Un vero e proprio tracollo per la pattuglia azzurra presente nella splendida location di Saalbach sulle Alpi austriache, che pure si era presentata alla partenza del day 3 forte di ben 10 players sugli 86 complessivi: fatale agli azzurri un po' di sfortuna che ha vanificato le belle prove di Alfio Battisti (uscito in bolla piena) e Marco Fantini.

Sulle spalle di Luca dunque una grande responsabilità, ma anche tanto ottimismo poichè proprio pochi minuti fa è riuscito nell'impresa di raddoppiare per ben 2 volte il proprio stack, portandosi ampiamente sopra average: speriamo riesca, con il tifo di tutti gli appassionati italiani, a cogliere un altro grande risultato.