Un field di 234 giocatori provenienti in gran parte dalla mitteleuropa ha dato il via alla nuova tappa dello European Poker Tour. Questa volta è il Concord Card Casino di Vienna ad ospitare la prestigiosa manifestazione griffata Pokerstars, con il day 1A che si è concluso a serata inoltrata con soli 117 players ancora in gara. A guidare il gruppo l'ucraino Sergii Baranov, autore di una gara di grande spessore (con una struttura molto tecnica che certamente ne ha evidenziato le skills) e di un paio di eliminazioni sul finire di giornata che hanno fatto lievitare il suo stack ad oltre 180mila chips. Molto bene anche il ceco Martin Hruby del Team Pro di Pokerstars, così come il suo collega Stephen Chidwick che chiude al settimo posto del chipcount generale.

Tra i big segnaliamo anche la buona gara di Nicolas Levi, Jakob Karlsson, runner up del main event EPT Sanremo 2010, mentre dopo un buon inizio sia Lex Veldhuis che Jake Cody hanno chiuso nelle parti basse della classifica. Ma ecco il chipcount delle prime posizioni

  1. Sergii Baranov 183.200
  2. Ramon Cserei 168.300
  3. Martin Hruby 159.000
  4. Manole Mihai 138.000
  5. Mikhail Olegovich Ryabkov 136.800
  6. Nikita Malinovskiy  126.200
  7. Stephen Chidwick 124.400
  8. Petre Ionescu 123.600
  9. Karonis Dimitrios 122.000
Aggiungi un commento!