Si chiude con l'eliminazione di Fabrizio Ascari l'avventura della spedizione azzurra al main event dell'EPT Vilamoura, tappa lusitana della rassegna griffata Pokerstars. Il bravissimo rounder modenese era infatti riuscito a resistere da short stack, difendendosi con grande determinazione e riuscendo lentamente a consolidare il proprio stack.

Pochi minuti fa però, provava a spingere da UTG ma riceveva il call dell'ex calciatore Teddy Sheringham (già giustiziere di Nicolò Calia), in rush nelle ultime mani. Lo showdown era alquanto problematico per l'azzurro

Ascari QT

Sheringham JJ

Dal board nessun aiuto valido a ribaltare la situazione e al combattivo "Biccio" non resta che abbandonare la competizione in decima posizione con un premio di circa 28mila euro. Dunque quando si è giunti al 22esimo livello di gara (bui 10K / 20K), sono rimasti in 9 a contendersi gli otto posti del final table della competizione continentale, con l'inglese Trickett a dominare seguito proprio dai connazionali Lewis e Sheringham: chi sarà il bubble man del final table?

Aggiungi un commento!