Si è chiuso con la vittoria del chipleader di inizio giornata il main event della tappa portoghese dello European Poker Tour, giocatasi nello splendido Casino di Vilamoura. Al termine di un final table incerto, ma anche estremamente deludente dal punto di vista strettamente "tecnico" (con pochissimi flop visti e tanta action pre flop in posizione), a spuntarla è stato dunque l'inglese Toby Lewis, giovane rounder già messosi in evidenza all'IPT Venezia.

Nell'heads up conclusivo, durato due ore con addirittura una modifica alla struttura della competizione (livelli che passavano a 30 minuti), Lewis ha avuto la meglio sull'ottimo Martin Jacobsen, che ha comunque dimostrato enormi qualità. Nella mano decisiva i due finivano ai resti al turn su un board AT95, per uno showdown che vedeva Lewis in vantaggio con il set di 5 e il rivale con una doppia 95: river nullo e fine dei giochi per la competizione lusitana. Ecco il payout nel quale segnaliamo l'ottimo quinto posto per l'inglese Teddy Sheringham, ex calciatore della nazionale inglese e del Manchester United

1°. Toby Lewis €467,835
2°. Martin Jacobson €297,984
3°. Jason Lee €186,240
4°. Sam Trickett €139,680
5°. Teddy Sheringham €93,120
6°. Frederik Jensen €74,496
7°. Rob Hollink €55,872
8°. Sergio Coutinho €37,248