Giovanni ‘Viking' Sutera vince la tappa di Campione d'Italia del circuito European Masters Of Poker organizzata da Italian Rounders nella splendida sala da gioco dell'enclave italiana in Svizzera, insieme ad Entraction, il poker network online che ha qualificato per il torneo oltre 200 players dei 387 iscritti al 1,100 euro partito venerdì 28 maggio.

Alla fine trionfa quindi Giovanni Sutera, 37enne player palermitano ma ormai trapiantato a Lodi, in provincia di Milano. “Sono soddisfattissimo ovviamente, dopo tanti piazzamenti, e l'avevo detto che sarebbe stato un testa a testa tutto italiano. Siamo stati molto bravi, abbiamo saputo attaccare e ci siamo saputi difendere quand'era il momento”.

Dunque, 45 giocatori a premio con le prime due posizioni occupate da due italiani che hanno stravolto gli equilibri del tavolo finale grazie ad un ottimo poker: la mano determinante che chiude il torneo è certamente il colore di fiori centrato da Sutera con Asso e 7 a fiori in all in contro il K e 10 di Percopo.
Ottima la prova dell'appena 18enne Fabio Percopo di Centola, in provincia di Salerno. Appena raggiunta l'età per entrare in un casinò e giocare a poker, ha centrato un secondo posto in uno dei principali circuiti di hold'em d'Europa. Un final table giocato per vincere e grazie a una strategia influenzata dalla sua buona pratica nell'online dove gioca tornei e sit&go con buonissimi risultati.
Ecco il payout dell'evento

1- Giovanni Sutera €85,220.00
2- Fabio Percopo €52,245.00
3- Janne Pitko €34,055.00
4- Primoe Urek €21,670.00
5- Matz Svensen €17,025.00
6- Kalle Ly €13,155.00
7- Giacomo Caci €11,610.00
8- Tomaz Kogovske €10,060.00
9- Atte Koskivirta €8,510.00

Aggiungi un commento!