Assegnati nel corso di una cerimonia svoltasi all'Aviation Club de France (durante la competizione delle Euro Finals of Poker) gli European Poker Awards del 2009, ovvero i premi riservati ai migliori giocatori europei del 2009.

Il premio principale di miglior giocatore dell'anno è andato al russo Vitaly Lunkin, un rounder di grandissimo valore che quest'anno ha conquistato l'evento speciale per il quarantennale delle WSOP e il main event del Russian Poker Tour.

Tra le donne a spuntarla è stata la bella Sandra Naujoks (nella foto), trionfatrice dell'EPT di Dortmund, che ha battuto la concorrenza di Annette Obrestad e Kara Scott, mentre il titolo di matricola dell'anno è andato ad Antoine Saout, rounder francese capace di arrivare terzo al main event delle World Series of Poker.

Piccola soddisfazione anche per noi, con l'italo – australiano Jeff Lisandro (3 braccialetti vinti quest'anno) che conquita il premio per la miglior prestazione in un torneo. Un grande riconoscimento per uno dei rounders più completi al mondo, un gentleman che nonostante viva a Santa Monica e sia nato a Perth, continua a chiamare Salerno "la mia vera casa".