Completiamo il quadro relativo ai bilanci dei top players della piattaforma specializzata Full Tilt Poker, mostrandovi i più perdenti dell'anno ai tavoli di poker cash game High Stakes. Come probabilmente molti di voi immagineranno in cima a tale classifica troviamo due giocatori che negli ultimi mesi hanno mostrato grande difficoltà nel reggere i ritmi dei rivali ai piani alti di Full Tilt. Stiamo parlando di Gus Hansen e Brian Townsend, entrambi sotto di quasi 4 milioni di dollari nei primi dieci mesi del 2010: un bilancio terribile per due grinders che solo qualche anno fa erano al top del circuito internazionale.

Malissimo anche altri due giovani prodigi del poker online, Cole South (che forse ha accusato il suo addio alla scuderia di Cardrunners) e "ZeeJustin" Bonomo, entrambi poco sotto il milione e mezzo di dollari di passivo. Pessima anche la situazione di Eli Elezra, che lascia sul campo circa 700mila dollari e del nostro Marcello "luckexpress10" Marigliano, in difficoltà anche nelle ultime settimane. Ma ecco il bilancio nel dettaglio

  • Gus Hansen      $-3.679.550,00
  • Brian Townsend     $-2.534.059,00
  • Matatuk     $-1.539.661,00
  • Cole South     $-1.449.856,00
  • ZeeJustin     $-1.442.585,00
  • sbrugby     $-1.404.169,00
  • howisitfeellike $-1.311.970,00
  • Esvedra     $-1.306.814,00
  • Richard Ashby     $-1.296.365,00