Uno sfogo non del tutto inconsueto per Ilari "Ziigmund" Sahamies che, come riporta il sempre puntuale highstakesdb.com, dal suo profilo facebook si è lasciato andare ad una confessione sul suo attuale momento di forma. "Questo è il peggior downswing di sempre" (anche se il termine usato, "sick", indica un fastidio che va al di là della quantificazione, per così dire economica, del downswing), sottolineando come ciò non gli impedisca di continuare a grindare con la solita (in)costanza. In effetti si tratta di un periodo davvero buio ai tavoli di poker cash game della piattaforma specializzata Full Tilt Poker per il fortissimo giocatore finlandese. Dando uno sguardo ai dati si scopre infatti, che Ziigmund è il giocatore più perdente del mese di novembre e che nell'ultimo anno ha lasciato ai rivali poco meno di due milioni di dollari.

Una situazione dalla quale il finlandese conta di uscire continuando a giocare, magari evitando gli eccessi che lo hanno reso famoso non solo agli appassionati di poker, conscio che si tratta di un periodo delicatissimo nel quale sonon passati un po' tutti gli specialisti degli High Stakes Online (come dimenticare il 2009 disastroso per un fenomeno assoluto come Tom "durrrr" Dwan?). Insomma, anche da parte nostra il consiglio non può che essere quello di tener duro e "keep grinding"!

Aggiungi un commento!