E' iniziato da un'ora il Final Table dell'IPT di Sanremo. Grandi nomi per l'atto finale di questo Main Event targato PokerStars (che offre anche il freeroll IPT Live – vedi password) a partire dal chipleader Geo Maresca, passando per Riccardo "funambolo" Lacchinelli e Alioscia Oliva di 4A The Poker Suite. Quella che è sembrata, già dai primi giorni del torneo in corso dal Casino Municipale della città dei fiori, una sorta di sfida tra Italia e Scandinavia (con lo svedese Joakim Mikael Jagerving eil finnico Jari Mika Mahonen dominatori ,rispettivamente ,di Day 1A e Day 1B) non poteva non continuare anche in questo tavolo finale che vede, infatti, le presenze di altri due ottimi player nordici Jukka Juvonen e Johan Berg.

Mattatore degli ‘azzurri' nel confronto è proprio il funambolo Lacchinelli. Il pro del Team Poker Snaiè subito protagonista con una mano giocata superbamente contro Juvonen che chiama l'apertura di Riccardo per 24k. Il flop recita 5q-Qc-5q col finnico che segue la bet per 40k di Lacchinelli dopo aver checkato. Turn 2q con check di Juvonen, bet 48k del funamboloo e Juvonen che 3-betta e trova la chiamata dell'italiano. Il river è ancora un carta di quadri, un 9 e il finlandese intimorito fa check, con bet 165 di Lacchi che costringe Juvonen a foldare.

Ma Lacchinelli ha anche la fortuna dalla sua parte stasera e qualche mano dopo si ritrova in all-in proprio con Juvonen che dopo aver aperto per 42k, decide di mandare i resti dopo il rilancio dell'italiano a 140k. Call di Lacchi e showdown con il nostro che parte sotto mostrano 7-7, K-K per Juvonen. Nel flop però viene fuori un sette che riporta a sorpresa sopra Lacchinelli. Nessun aiuto da turn e river per il finnico che è il primo player out del final table dell'IPT di Sanremo.

Aggiungi un commento!