Continua il main event dell'Italian Poker Tour al Casinò di Venezia con il secondo livello del day 1A appena superato ed i giocatori in pausa. Mentre si fanno più netti i contorni di quello che sembra a tutti gli effetti un bel successo organizzativo (oltre 220 iscritti per il solo day 1A sembrano una cifra notevolissima), cominciano anche a muoversi i tanti big in gioco oggi.

Riflettori puntati su uno dei capitani del TeamPro di Pokerstars, Luca Pagano, che si sta ben comportando ed al momento viaggia ben sopra average (che dovrebbe essere sui 23mila) con uno stack di oltre 30mila chips. Molto bene anche il campione in carica, Gigetto Pignataro (trionfatore nella tappa di San Marino), già impegnato in una serie di piatti interessanti ed in grado di far valere la sua esperienza.

Esperienza e personalità che sono servite a Riccardo Lacchinelli per vincere uno dei piatti più interessanti visti finora: con board con tre quadri J63, riesce a far foldare l'avversario che aveva QQ (dama di quadri), avendo in mano…QQ! Anche il funambolo è dunque sopra average, così come Giorgio Miconi e Giovanni Foti, stabile a quota 28 mila, mentre sulle montagne russe l'ex concorrente del Grande Fratello 10 Filippo Bisciglia, sempre più a suo agio nelle vesti di poker player.

Aggiungi un commento!