Chiaramente in questi giorni, con il prosieguo delle World Series of Poker al Rio Hotel and Casino di Las Vegas, l'action ai tavoli di poker cash game della piattaforma specializzata Full Tilt Poker ha evidentemente subito un rallentamento. Tuttavia, con i big impegnati ai tavoli dei vari eventi WSOP, ci ha pensato il solito Isildur1 a ravvivare il cash high stakes con una sessione al solito incredibile.

Infatti, il misterioso (?!?) grinder svedese ha trascorso un'altra giornata sulle montagne russe, dapprima accumulando un profitto di circa mezzo milione di dollari, poi cominciando una lunga fase di discesa che lo ha portato addirittura a chiudere con un passivo di circa 250mila dollari. Decisiva la scelta, evidentemente sbagliata alla resa dei conti, di sfidare ai tavoli heads up di Pot Limit Omaha un arrembante Ilari "Ziigmund" Sahamies che in poco tempo costringeva Isildur1 ad una frettolosa "ritirata". La tregua durava poco ed Isildur1 continuava a grindare, subendo però ancora da parte di Cole South e decidendo poi un definitivo abbandono dopo un altro centinaio di mani negative. Insomma, cambiano gli interpreti, ma non la musica per Isildur1…

Aggiungi un commento!