E' Annie Duke la vincitrice del National Heads Up Championship della rete televisiva NBC. La prestigiosa manifestazione prevedeva una serie di scontri testa a testa fra i massimi interpreti internazionali del poker, per un field che vedeva alla prova giocatori del calibro di Scotty Nguyen, Phil Hellmuth, Doyle Brunson, Daniel Negreanu, Phil Ivey e Tom Dwan, solo per fare qualche nome.

In realtà i veri protagonisti sono stati gli outsider, con il duello finale che ha visto di fronte Annie Duke ed Erik Seidel, comunque ottimi giocatori dal grande palmares, anche se non fra i favoriti della vigilia.
La brava Annie, che vanta due titoli WSOP e oltre 4 milioni di dollari in premi vinti, si porta così a casa il primo premio di ben 500mila dollari, mentre al secondo classificato Seidel ne vanno circa 250mila.

Niente da fare per il nostro Dario Minieri, eliminato nelle prime fasi di gara e molto deluso dopo l'ennesimo risultato negativo dell'ultimo periodo. Il payout definitivo vede dunque

1: Annie Duke – $ 500,000
2: Erik Seidel – $ 250,000
3: Scotty Nguyen – 125,000 $
4: Dennis Phillips – $ 125,000
5: Jerry Yang – $ 75,000
6: Doyle Brunson – $ 75,000
7: Jason Mercier – $ 75,000
8: Peter Eastgate – $ 75,000
9: Paul Wasicka – $ 25,000
10: Eli Elezra – $ 25,000
11: Annette Obrestad – $ 25,000
12: Barry Greenstein – $ 25,000
13: Gabe Kaplan – $ 25,000
14: Phil Laak – $ 25,000
15: Chris Moneymaker – $ 25,000
16: Jamie Gold – $ 25,000