Nei giorni scorsi vi avevamo raccontato del modo in cui i November Nine si stessero preparando all'attesissimo final table del main event delle WSOP 2010, l'evento per eccellenza della stagione pokeristica. Ebbene, appare doveroso un rapido aggiornamento che riguarda uno dei giocatori più temuti dagli avversari, ancora una volta grande protagonista in un grande evento internazionale. Stiamo parlando di Saguhyon "Joseph" Cheong, al terzo posto del chipcount del final table delle World Series, e nelle ultime settimane apparso in grandissima forma.

Infatti, il giovane statunitense ha dapprima sfiorato la vittoria nel £10,000 No Limit Hold'em – High Roller Turbo delle WSOPE Europe (perdendo solo dopo un lungo heads up contro McLean Karr), per poi trionfare qualche giorno fa nel side da 5,000 euro di buy in del WPT Festa al Lago che si sta giocando in queste ore al mitico Bellagio di Las Vegas. Tra l'altro per Cheong, che nei due eventi ha incassato oltre 400mila dollari, si tratta davvero di un periodo d'oro, con una ricca sponsorizzazione in arrivo e un significativo "up" anche al poker cash game online.

Due risultati di grande rilievo che certamente accrescono la fiducia e la convinzione di un player che del resto non ha mai nascosto la propria ambizione nè la considerazione enorme dei propri mezzi tecnici. Insomma, un rivale carico e motivato dal quale il nostro Filippo Candio dovrà certamente guardarsi fra qualche settimana per provare a centrare un'impresa che resterebbe davvero negli annali.