Il protagonista più atteso del final table del main event delle World Series of Poker 2010 è certamente Michael Mizrachi, il più vincente fra i November Nine che si contenderanno il bracciale di Campione del Mondo ed il premio di circa 9 milioni di dollari. The Grinder però ha scelto un modo del tutto nuovo di prepararsi all'appuntamento cruciale della sua carriera: è di pochi giorni fa infatti la notizia del suo ingresso nel team di istruttori del sito Deepstacks Live.

Dunque, anzichè studiare ed esaminare tattiche e strategie di gioco, il fortissimo giocatore statunitense comincerà una nuova attività di coaching, dalle pagine del prestigioso sito e soprattutto dal vivo in una splendida location in Florida. "Ho avuto un sacco di richieste dopo le WSOP 2010 – si legge su pokernews – ma Deepstacks è il posto giusto per il mio modo di giocare e per ciò che voglio insegnare agli altri giocatori. Anche perchè gli altri pro con i quali insegnerò sono campioni che rispetto ed ammiro".

Infatti, fra gli altri pro del Team spiccano i nomi di Justin Smith, Adam Levy e Mike Matusow, giocatori di tutto rispetto e con differenti tipologie di gioco. Chissà che proprio il confronto e la condivisione non siano le migliori mosse per prepararsi al meglio al grande evento di novembre.

Aggiungi un commento!