Dopo un day 2 tra luci ed ombre, un day 3 ampiamente negativo per gli italiani impegnati nel main event del Partouche Poker Tour, la prestigiosa competizione del Casinò di Cannes che in queste ore vede i players impegnati nel day 4. Infatti, al termine della terza giornata, sui 55 players ancora in gioco, troviamo soltanto due giocatori azzurri (che comunque vadano le cose si ritrovano in the money).

Si tratta di Riccardo Giacalone e Giuseppe Zarbo, che sono riusciti a ben figurare in un torneo dal field estremamente valido e che ha visto eliminati eccellenti come Gus Hansen e Phil Ivey. Fuori subito Alessio Isaia (short ad inizio gara) e Flavio Ferrari Zumbini, praticamente card dead per l'intera giornata, mentre molto bene si sta comportando lo svizzero (ma grande frequenattore del circuito italiano) Claudio Rinaldi, ben messo nel chipcount generale.

Un chipcount che vede ancora ai piani alti lo svedese Rasmussen e l'americana Vanessa Selbst, mentre segnaliamo anche la bella prova di Phil Laak, che occupa il decimo posto e che si è detto pronto a dare battaglia per la ricca prima moneta di 1,3 milioni di dollari.

Il dettaglio del count:
1.Jacob Rasmussen 1.582 000
2. Vanessa Selbst 1.326 000
3. Ibrahim Raouf  1.208.000
4. Cyril André 1.009.000
5. Fabrice Soulier  968.000
6. Daniel Reijmer 848.000
7. Ali Tekintamgac 745.000
8. Ronny Kaiser 707.000
9. Craig McCorkell 662.000
10. Phil Laak 631.000

Aggiungi un commento!