In contemporanea con il final table delle World Series Of Poker 2010, in Francia al Palm Beach Casino di Cannes, andava in scena anche il final table del Partouche Poker Tour. Una rassegna prestigiosa ed affollatissima che quest'anno, come vi racconteremo in un altro articolo, ha visto un tavolo finale del tutto "surreale". Infatti, tra lo scandalo Ali Tekintamgac e l'incredibile comportamento del milionario egiziano Ibrahim Rouf che praticamente ha "regalato" le sue chips, asserendo di dover andar via causa un appuntamento improrogabile (?), la gara vera e propria è sembrata passare in secondo piano. Un vero peccato, poichè si è trattato di un final table di ottimo livello, con una vincitrice d'eccezione nella formidabile Vanessa Selbst.

La pro di Pokerstars, probabilmente al momento la miglior giocatrice al mondo, si è infatti disimpegnata in modo impeccabile, mettendo in fila avversari di tutto rispetto come il tedesco Tobias Reinkemeier, trionfatore all'High Roller dell'EPT Grand Final della scorsa stagione, ed il padrone di casa Fabrice Soulier, comunque terzo alla fine. Infine, nell'heads up conclusivo la Selbst si è velocemente sbarazzata del tedesco Raphael Kroll, salendo sul gradino più alto del podio ed incassando la bellezza di 1,3 milioni di euro. ecco dunque il payout

  1. Vanessa Selbst 1.300.000€
  2. Raphael Kroll 800.000€
  3. Fabrice Soulier 500.000€
  4. Tommi Eteläperä 360.000€
  5. Ibrahim Raouf 300.000€
  6. Soren Kongsgaard 240.000€
  7. Cyril Andre 187.500€
  8. Tobias Reinkemeier 130.700€
Aggiungi un commento!