La continua espansione del poker passa anche da queste cose. Il fatto che le poker rooms scelgano sempre più spesso altri sport come mezzo per il lancio della loro pubblicità, sta a significare che il fenomeno è in piena crescita e non da segni di arresto.

Gli sport che più di tutti sono stati "invasi" dalla pubblicità delle poker rooms sono sicuramente il calcio e la Formula 1. Nel primo caso ricordiamo gli esempi italiani: di Bologna, Roma e Juventus. Ma anche all'estero ci sono numerosi esempi di squadre che sigliano accordi con importanti poker rooms, ultimo in ordine cronologico è quello stipulato tra BetClic e l'Olympique Marsiglia(nella foto).

Non solo squadre che si accordano con piattaforme, ma anche singoli giocatori che firmano contratti di sponsorizzazione, come Francesco Totti e Gianluigi Buffon.

Per quanto riguarda la F1 uno dei precursori è stato il nostro Giancarlo Fisichella che già tempo fa sottoscrisse un contratto di sponsorizzazione con PartyPoker (che da poco ha raddoppiato con il pilota debuttante in Formula 1, Jaime Alguersuari), ma anche la nuova scuderia Virgin Racing ha siglato un accordo di partenership con una famosa poker room.

Siamo però sicuri che la commistione tra poker e altri sport, sopratutto a livello pubblicitario, non si arresti qui, ma anzi sia decisamente destinata a crescere.

Mattia Sparagna