Dopo una fase preliminare durata oltre due mesi e che ha visto la partecipazione di tantissimi appassionati di poker, ecco finalmente la lista dei dieci pretendenti all'ingresso nella Poker Hall of Fame. Si tratta di un ambitissimo riconoscimento, che consacra il prestigio e la centralità di personalità che si sono particolarmente distinte nel mondo del poker, non soltanto per i loro risultati al tavolo verde.

Basti pensare che lo scorso anno il prescelto è stato Mike Sexton, vero e proprio ambasciatore internazionale del poker e figura di riferimento per giocatori ed addetti ai lavori. Nella lista, che ora sarà valutata dai 16 membri della Hall of Fame e da 17 giornalisti, compaiono molte superstars del circuito, ma anche personalità influenti del mondo del poker

Chris Ferguson
Phil Ivey
Linda Johnson
Tom McEvoy
Daniel Negreanu
Scotty Nguyen
Barry Greenstein
Jennifer Harman
Dan Harrington
Erik Seidel

Da quest'anno inoltre la soglia per ottenere l'ambito status è abbassata al 50% dei voti (rispetto al 75% dello scorso anno), mentre i criteri di valutazione, come riportato da pokeritaliaweb,  restano quelli "classici", ovvero:
1. I giocatori devono aver sfidato I migliori players al mondo di poker.
2. I giocatori devono aver partecipato a partite high stakes.
3. I giocatori devono aver giocato talmente bene nel corso degli anni, da essersi guadagnati il rispetto degli altri.
4. I giocatori devono essere dei players vincenti nel tempo.
5. Se la nomina cade non su un giocatore, questi deve aver contribuito in qualche altra maniera, in modo significativo, a far crescere in modo globale il gioco del Poker.

Aggiungi un commento!