Ancora una volta la scelta di organizzare un torneo in una location di grande prestigio, con un buy in estremamente basso e garantendo un montepremi consistente, si rivela ampiamente vincente. L'ultimo caso è quello del Guaranteed Million Dollar Tournament, un evento organizzato dal noto Commerce Casino di Los Angeles (e teatro di una delle tappe di maggior successo del World Poker Tour)che prevedeva un montepremi garantito di un milione di dollari a fronte di un buy in di soli 335 dollari.

Una proposta allettante che ha riscosso un clamoroso successo con oltre 3300 players ai nastri di partenza per una gara caotica ma comunque dal buon livello tecnico: un numero di iscrizioni che ha reso possibile il superamento dell'incredibile cifra garantita. Per la cronaca il successo è andato alla statunitense di San Pedro (California) Richard Bakovic, anche se va precisato che, una volta rimasti in sei giocatori, il direttore del torneo ha autorizzato un deal che ha visto il californiano portarsi a casa la bella cifra di 110mila dollari.

Gli altri players ad aver beneficiato dello split sono Aaron Kweskin, Phong Nguyen, Ramzi Srour, Derek Gomez e Nathan Che, giocatori (ed è davvero un caso stranissimo) tutti originari di Los Angeles.

Aggiungi un commento!