La conclusione dei side events delle World Series of Poker 2010 ha portato piccoli ma sostanziali cambiamenti in testa alla classifica POY, che come ormai ben sappiamo premierà appunto il Player of The Year 2010. Innanzitutto cominciamo col dire che la vetta resta sempre saldamente in mano a Sorel Mizzi, autore di un formidabile avvio di stagione pur dopo una prestazione poco convincente alle WSOP 2010.

Alle sue spalle resiste Thomas Marchese, tallonato però da due fenomeni del calibro di Juan Carlos Mortensen (unico player ad aver vinto main event WSOP e WPT) e Frank Kassela, straordinario protagonista agli eventi del Rio Casino con 2 braccialetti e tantissimi piazzamenti. Da segnalare anche la "ricomparsa di Phil Ivey, in diciannovesima posizione, nonchè la piazza numero 16 per Michael Mizrachi che, con una grande prova al final table potrebbe insidiare le prime posizioni del ranking.

Ecco il dettaglio:
1. Sorel Mizzi -1,298.07
2. Thomas Marchese- 773.57
3. Juan Carlos Mortensen – 758.55
4. Frank Kassela- 727.30
5. Shawn Buchanan -699.83
6. Samuel Stein – 698.90
7. Jason Mercier – 685.80
8. Daniel Shak – 664.08
9. Scott Clements- 651.20
10. Eric Baldwin – 629.02
11. Daniel Alaei – 627.30
12. Chris Bell – 595.63
13. Mike Beasley – 579.18
14. Tomer Berda – 551.05
15. Kevin MacPhee – 550.35
16. Michael Mizrachi – 546.90
17. Men Nguyen – 544.88
18. Matt Keikoan -531.45
19. Phil Ivey – 530.95
20. Dwyte Pilgrim – 524.85