Continuano i duelli ai tavoli di poker cash game high stakes della piattaforma specializzata Full Tilt Poker. Stavolta a farla da padrone non sono i soliti noti, bensì due ottimi players che nelle ultime uscite sono riusciti a mettersi in evidenza anche "live". In particolare a far segnare un risultato di grande rilievo è Phil "OMGClayAiken" Galfond, protagonista come ricorderete anche di uno straordinario main event delle World Series of Poker 2010.

Così, dopo 22 sessioni e 1165 mani giocate (in gran parte al Pot Limit Omaha $100 / $200), Galfond chiude con nen 180,775 dollari di attivo, superato in extremis solo da Urindanger che invece giocando oltre il doppio delle mani chiude in attivo di 267mila dollari. Si riprende anche Luukie21, protagonista nei giorni scorsi di un pauroso down, con un attivo di circa 100mila dollari.

Tra gli sconfitti di giornata spicca il nome del solito Ilari "Ziigmund" Sahamies che lascia sul campo in poco più di 1100 mani la bellezza di 432mila dollari e continua nel suo incredibile trend negativo degli ultimi mesi. Male anche Patrik Antonius che cede circa 100mila dollari, così come Tom "durrrr" Dwan che dopo un buon periodo fa segnare un passivo di 90mila dollari, nonostante un computo di ben 6030 mani nelle ultime 24 ore!