Eccoci giunti al nostro consueto riepilogo dei duelli ad alta quota al poker cash game della piattaforma specializzata Full Tilt Poker. Oggi il proscenio è tutto per lo straordinario Phil Ivey, tornato ad altissimi livelli ed in grado di macinare gioco e risultati come nessun altro. Così, il titolare di 8 braccialetti delle World Series of Poker nonchè primo nella All Time Money List, si è reso protagonista di tre sessioni eccezionali ai tavoli di Pot Limit Omaha e in sole 705 mani giocate mette a referto una vincita di ben 620,836 dollari.

Vittime della furia del formidabile californiano (che si conferma di gran lunga il più completo giocatore di poker al mondo) gli utenti Luukie21 (-620K), EazyPeazy e Urindanger, ai quali non resta che leccarsi le ferite e provare a rifarsi magari con avversari di livello inferiore. Molto bene anche Tom "durrrr" Dwan che è protagonista di una vera e propria maratona con URnotINdanger2, chiusa dopo oltre 7000 mani giocate con un attivo di 281mila dollari. Prosegue nel suo momento di grazia anche Patrik Antonius che in meno di 500 mani giocate fa registrare un guadagno netto di 263mila dollari, sempre ai tavoli di PLO 200 / 400, davvero molto frequentati in queste ultime giornate.