Incredibile quanto sfortunato l'avvenimento capitato a Gigetto Pignataro. Un utente sul forum di Assopoker ha infatti segnalato che l'account su PokerStars del fresco vincitore dell'IPTdi San Marino, "1gigetto1" , sarebbe stato craccato e alleggerito – questa la cosa più spiacevole –  di quasi 10.000 euro che sono andati a finire nel bankroll di tale "robertosalad".

A confermarlo sono i dati riportati dal sito Sharkscope, sul quale è possibile vedere l'impressionante serie di heads-up da €100 giocati (e quasi tutti persi) tra le 18.58 e le 23:50 di lunedì 28 giugno da "1gigetto1", o meglio da colui che ha gestito in quell'intervallo il suo account, che alla fine della sessione, come detto, è stato letteralmente prosciugato per €9,086 a differenza di "robertosalad" che ha avuto un incremento di €7,193.

Diversi i messaggi di solidarietà nei confronti di Gigetto. Tra questi anche Luca Moschitta che peraltro fa luce anche su quelle che sarebbero le conseguenze di un gesto simile: "In questi casi basta segnalare subito il furto al supporto e vengono bloccati tutti i pagamenti verso i conti che hanno commesso l'atto illecito.
Non si perde nemmeno un euro (se segnalato in tempo), e chi ha rubato credo che venga anche segnalato alla polizia postale".

E' stato poi lo stesso Pignataro che ha ufficializzato il bruttissimo episodio di cheating: "si tratta di uno che ha rintracciato la password della mia mail e di conseguenza modificato quella di ps [PokerStars] e poi perso 92 hu da 100 tipo" scrive Gigetto Number1 "ringrazio davvero tutti e dico proprio tutti per la solidarieta' e per essermi vicini. Ps mi ha rassicurato e speroche risolva il tutto per il meglio.a presto ragazzi."

Aggiungi un commento!