Continua con grande successo la rassegna di poker online denominata ICOOP – Italian Championship of Online Poker ed organizzata dalla versione italiana del colosso Pokerstars. Ieri era la volta di una delle specialità più tecniche e difficili da dominare ad alti livelli, ovvero l'H.O.R.S.E. tipologia di gioco che comporta la conoscenza di  Hold'em, Omaha, Stud e Razz. ebbene, anche per questo evento, che ricordiamolo prevedeva un buy in di 100 euro, la poker room dalla picca rossa è riuscita a superare il montepremi garantito di 15,000 euro, con le 276 iscrizioni che hanno generato un montepremi di ben 24,840 euro e garantito una prima moneta di 4,843 euro.

Ad imporsi è stato l'utente zetagiammy che nell'heads up finale ha battuto SUPERCANCLI, dimostrando di essere un grinder completo e molto lucido nelle fasi cruciali della gara. Un evento che, come ormai consueto, ha visto la partecipazione di tanti big del circuito italiano, con i membri del Team Pokerstars questa volta fuori dalle posizioni che contano. Infatti, nessuno di loro è riuscito ad arrivare ITM, con HoldemDBoss (117) a precedere Dalia Calvaruso (118), Salvatore Bonavena (143esimo posto per il vincitore di un titolo IPT ed uno EPT), Pierpaolo Fabretti (188), Simone Ruggeri (195) ed il Supernova Elite Actaru5.