Il day 1A dell'IPT di Sanremo si era chiuso con uno svedese in testa. La storia, o meglio l'area geografica  non cambia in questo  Day 1B della terza tappa sanremese dell'Italian Poker Tour, dove a comandare è il finnico Jari Mika Mahonen. Erano in 202 a presentarsi al Casinò Municipale, così da formare un field totale di 342 players per montepremi da da €633,480 che assegna al vincitore 170mila euro.

Tra gli iscritti abbondano ovviamente i volti noti del panorama pokeristico italiano a partire dai membri del Team Pro di PokerStars Dario Minieri, Salvatore Bonavena, Luca Moschitta, Dalia Calvaruso e Pierpaolo Fabretti. Presenti anche Gianluca Marcucci, Gianni Salvatore Giorgia Tabet, Gianni Giaroni, Nicolo Caramatti, Alex Longobardi, Rocco Palumbo, Gerardo Muro, Claudio "swissy" Rinaldi. Assente Luca Pagano.

Tra i primi ad uscire Luca Moschitta e Alfonso Amendola. Altra prova incolore per Dario Minieri che al quinto livello incappa nello spagnolo Paez. Out senza brillare anche Gianni Giaroni e Gianluca Marcucci. Chi invece inizia bene sono Renato Paolini, Riccardo Lacchinelli. e Gianluca Speranza al vertice.

Non rivedremo al Day 2 anche RoccoPalumbo, Giannino Salvatore, Stefano Demontis e Pierpaolo Fabretti, Alessandro Meoni, Dalia Calvaruso e "swissy". Come detto chipleader di giornata è il finlandese Mahonen che deve buona parte delle sue chips alla mano contro Giacomo "ita.dred" Loccarini. Quest'ultimo manda i resti con A-10 e trova il call di Mahonen che mostra A-K ma al flop il pro di ItalyPoker si ritrova sopra grazie ad un flop che dice A-10-6. Il river è però beffardo per Loccarini, un kappa. E ita.dred sarà player out qualche mano dopo per mano di Lacchinelli che a fine Day 1B sarà al nono posto della chicount con 99k, meglio di lui Gianluca Speranza a 167k a poche chips da Mahomen a 204k.

Aggiungi un commento!